Sistema di etichettatura

Il sistema di identificazione a barre adottato dalla Difesa Italiana è realizzato in conformità allo standard EAN128. Tale standard prevede degli identificatori iniziali inseriti prima della stringa dei caratteri da trasformare a barre, per la Codificazione NATO gli identificatori sono il 241 ed il 7001.
L’identificatore posto tra parentesi tonde serve per contraddistinguere e riconoscere le cifre successive.
L’identificatore (241) definisce che le 5 cifre successive rappresentino il costruttore NATO del prodotto e le cifre successive il codice del prodotto. Ad esempio la stringa (241)A6389EPSON890 significa che il prodotto che si sta tracciando è una stampante modello EPSON890 costruita o fornita dal costruttore/fornitore NATO A6389 che è la Epson Italia.
L’identificatore (7001) definisce che le 13 cifre successive rappresentino il codice NATO del prodotto che si sta tracciando.